News

Lo Stress Lavoro Correlato è attualmente la seconda patologia più diffusa in Europa.
Ne è affetto 1 lavoratore su 4. Un livello elevato di stress può comportare un danno biologico per il lavoratore ed una flessione nella produttività dell’azienda, basti pensare che una percentuale compresa tra il 50% e il 60% di tutte le giornate lavorative perse è dovuta allo stress e alle problematiche correlate.

Noi abbiamo studiato un protocollo per riconoscere e gestire lo Stress Lavoro Correlato e lo abbiamo descritto nel libro “Rischio stress lavoro correlato nelle organizzazioni e Sport Outdoor Training®: un approccio innovativo”, autrici Stefania Ortensi e Roberta Lecchi.

Lo potete trovare qui, in formato cartaceo o ebook: Amazon, IBS, Hoepli, Libreria Universitaria, Mondadori, Feltrinelli

Oltre ad ottemperare a un obbligo di legge (d.lgs n.81 del 2008), misurare il Rischio Stress Lavoro Correlato può rappresentare una significativa opportunità per tutte quelle Organizzazioni che credono nello sviluppo delle persone e vogliono promuovere il benessere organizzativo. Un intervento efficace favorisce un miglioramento della qualità della vita professionale del lavoratore, aiuta a prevenire i più comuni rischi psicosociali e consente di incrementare la performance di un’Organizzazione.

 

IN NOSTRI INTERVENTI MIGLIORATIVI
Se a seguito della valutazione stress lavoro correlato vengono riscontrati elementi di rischio, è possibile attivare uno o più dei seguenti interventi migliorativi strutturati e personalizzati sulla base criticità riscontrate e delle cause organizzative rilevate:

  • Consulenza organizzativa per la riprogettazione dell’ambiente e dei processi di lavoro
  • Sport Outdoor Training® e percorsi di formazione (tradizionale ed esperienziale) sulle competenze psicologico-relazionali
  • Percorsi motivazionali e incentive
  • Coaching individuale
  • Sportelli di ascolto

Nella fase di follow-up, un piano di monitoraggio e una rivalutazione del rischio a scadenze temporali prestabilite con la committenza completano l’intervento verificandone l’efficacia.

Per saperne di più o per avere una consulenza:
ferri@psicosport.it