LA PSICOLOGIA DELLO SPORT PER TUTTI

Nell’immaginario comune lo Psicologo dello Sport si occupa solo di atleti agonisti. Non è così: la psicologia dello sport si fonda su due pilastri, Prestazione e Benessere.

 Quale legame possiamo immaginare tra la Psicologia dello Sport e il tema del Benessere? In realtà molti: il Benessere rappresenta un elemento chiave per ogni atleta, una premessa importante per prestazioni di alto livello. Inoltre la Psicologia Sportiva fornisce strumenti e metodologie utili al conseguimento del benessere psicofisico non solo per gli agonisti, come normalmente si immagina, bensì anche per quelle persone che non praticano abitualmente uno sport.

 

Negli ultimi anni si è ampiamente diffuso l’interesse per tematiche legate all’iidea di Qualità della Vita: questo interesse riguarda ognuno di noi e Psicosport  ha colto questo bisogno trasformandolo in un progetto dedicato a tutti ed articolato in momenti che favoriscono un percorso di autoconsapevolezza e valorizzazione di sé e delle proprie risorse.

 

Il percorso base è “Alla ricerca del Ben-Essere”: un ciclo di incontri settimanali in cui vengono trattati temi quali stress, emozioni, senso di autoefficacia, pensiero positivo, resilienza, comunicazione, conflitto… Grazie a questi incontri i partecipanti possono riflettere e confrontarsi su queste tematiche e far propri strumenti specifici e molto concreti legati alle diverse tematiche proposte. A questo percorso base vengono aggiunti di volta in volta moduli scelti alla luce delle specifiche esigenze dei partecipanti: “Tecniche di rilassamento”, “Benessere e Sport”, “Relazioni:istruzioni per l’uso” sono solo alcuni esempi.

 

YOGA PER BAMBINI

E i bambini? Progettare il benessere anche tra i giovanissimi è un elemento davvero importante per accompagnare la loro crescita. A questo fine proponiamo lo Yoga per Bambini, un intervento dinamico, di grande impatto e da sempre apprezzato dai giovani partecipanti.

 

Lo yoga combinato con il gioco ha lo scopo di promuovere l’equilibrio tra corpo, mente ed emozioni. Insegna al bambino a conoscere il proprio corpo, a svilupparlo in modo armonioso e anche a fare propri alcuni principi che sono il fondamento dello yoga.

L’insegnamento di questa disciplina porta i bambini in un clima di calma e serenità in cui vengono stimolati la collaborazione, il rispetto dei propri tempi e il contatto con l’ambiente naturale.

Attraverso lo yoga il bambino intraprende un cammino di autoconsapevolezza: durante la pratica del rilassamento e di semplici posizioni (asana), viene stimolata l’attenzione verso le parti del proprio corpo, ciò è molto importante in quanto “sentirsi” è utile per la prevenzione delle somatizzazioni psicofisiche.

Durante l’infanzia i bambini imparano attraverso il gioco, per questo motivo ogni attività viene realizzata all’interno di un contesto ludico-educativo in cui viene rispettato il loro naturale bisogno di movimento.

 

Alla base di tutti i nostri progetti c’è l’idea di valorizzare il Benessere come condizione psicofisica che coinvolge più funzioni - somatiche, psichiche e relazionali - e presuppone un equilibrio tra esse. Nella vita di ognuno di noi la relazione tra queste funzioni e il loro equilibrio può venire compromessa da eventi percepiti come stressanti, che provocano sensazioni di vulnerabilità, insicurezza, inefficienza, difficoltà a relazionarsi con gli altri, tali da poter anche causare l’insorgere di malattie somatiche o psicosomatiche.
Si tratta quindi di un tema che coinvolge ciascuno di noi in ogni fase della vita.

Convenzionati con

collaboriamo con

portfolio eventi